Armi appartenute a Bonnie e Clyde vendute all’asta per 210.000$


A Kansas City, nel Missouri, due armi appartenute a Bonnie e Clyde, famosa coppia di furfanti, sono state vendute all’asta dalla casa Mayo Auction per 210.000$. Le armi in questione, recuperate da un covo dove si nascondevano i fuorilegge nel 1933, sono un mitra Thompson e un fucile Winchester calibro 12 del 1897. Prima della vendita (il nome dell’acquirente è stato tenuto riservato) le armi erano esposte al museo della polizia di Springfield.

Bookmark and Share
  1. No comments yet.
(will not be published)